Header image

Alberto Rossi del Basket San Martino di Venezze 2011Prestazione poco brillante per la squadra di Battistini, che torna da Cittadella con una sconfitta ed il conseguente scavalcamento in classifica della Virtus Cave.

La gara inizia con buon piglio dei bianconeri, ma non trovano però i soliti canestri dei lunghi e cosi il Tombolo prima raggiunge e poi sorpassa, allungando nel punteggio e mandando in tilt la difesa del San Martino.

Coach Battistini punta ad aumentare l’intensità difensiva per non dare tiri facili e chiede piu collaborazione offensiva, ma la serata è davvero grigia per i due lunghi Brigo e Rossi e la poca intraprendenza delle guardie fa sì che la partita non cambi sostanzialmente.

Il primo quarto si chiude sul 20-12, ed il secondo con un parziale di 22-15 manda le squadre al riposo lungo sul punteggio di 42-27. Bianconeri che non riescono a trovare la via del canestro, mentre la squadra di casa infila ripetutamente la retina ospite dalla distanza e dalla lunetta con soli 4 canestri dentro l’area.

Un sussulto dei polesani nel terzo periodo riporta sotto la squadra nel punteggio, sino al -10 ad un minuto dalla sirena di fine terzo quarto, con palla in mano che viene sprecata.

Nell’ultimo quarto si parte dal punteggio di 48-38 con la possibilità di giocarsi la gara sino in fondo, ma ben presto il team sanmartinese getta alle ortiche l’inerzia della gara concedendo troppo in fase difensiva ad un Tombolo che è in serata al tiro e che non sbaglia nulla, andando già a metà quarto sul +15 per chiudere con il +20 finale sul punteggio di 64-44, poco realista sul’effettivo valore delle due squadre, ma giusto per la brutta gara giocata dai bianconeri.

Venerdi prossimo la prima di due gare casalinghe consecutive, contro l’altra squadra polesana, la Pallacanestro Adria, che staziona all’ultimo posto della classifica di campionato e che ormai pare sicura della retrocessione, ma che sicuramente verrà nella palestra di via Marconi intenzionata a vendicare la gara di andata.

TOMBOLO – SAN MARTINO  64-44
(20-12, 22-15, 6-11, 16-6)

TABELLINI:

TOMBOLO: Crocetta, Pasetti 4, Toniato 4, Nwokeka 6, Trolese 2, Rossato 6, Policastri M. 2, Dankwa 14, Favaro 16, Fortunati, Policastri F. 11, allenatore: Simioni.

SAN MARTINO: Cammilli, Donà 6, Zago 6, Rossi R., Grande, Rigato 2, Ferrari 2, Brigo 6, Rossi A. 13, Salvà, Golinelli 9, Allenatore Battistini.

Tiri Liberi: Tomb. 7/14, S. Martino 7/12

Arbitri: Giusto di Albignasego e Nardi di Selvazzano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: