Header image

Siamo quasi arrivati al livello di bollettino giornaliero, il sindaco torna ad aggiornare la popolazione sulla diffusione del virus nel nostro territorio, dove aumentano  sia i contagiati che i confinati. di seguito l’informativa:
“EMERGENZA COVID – AGGIORNAMENTO 29/03
Aggiorno con preoccupazione la cittadinanza sulla evoluzione dell’emergenza sanitaria, perchè i casi di positività sul territorio aumentano ormai quotidianamente. Ad oggi le informazioni ricevute dall’Azienda Sanitaria Locale registrano 30 casi positivi (oltre a ulteriori 24 in isolamento per contatto stretto).
Rinnovo l’invito a mantenere comportamenti rispettosi delle disposizioni a tutela della salute, evitando assembramenti di qualsiasi natura. E’ importante evitare che il focolaio si espanda ulteriormente in paese. Evitiamo di andare a a far visita a persone non conviventi, in quanto questo certamente contribuisce alla diffusione del contagio.
Colgo l’occasione anche per riportare una ottima notizia, di cui sono orgoglioso, proveniente dal fronte delle vaccinazioni. Dai dati ricevuti dall’Azienda ULSS 5 Polesana sul numero delle dosi somministrate agli over 80, il Comune di San Martino di Venezze risulta il terzo in Provincia per numero di vaccinati, con una percentuale del 78,55%.
Per questo motivo rinnovo il ringraziamento agli uffici comunali che stanno coordinando e seguendo la trasmissione degli avvisi e delle informazioni alla cittadinanza, la Protezione Civile di San Martino di Venezze che cura la consegna degli avvisi alle famiglie del territorio e il Gruppo Auser che mette a disposizione un efficiente servizio di trasporto ai centri vaccinali.
Confermo che il Comune è ad oggi già pronto a sostenere la popolazione per la effettuazione delle prenotazioni on line dei vaccini, qualora l’Azienda ULSS Polesana rienga, come altre aziende del territorio Regionale, di avviare questa modalità. Ad oggi la via intrapresa dai responsabili sanitari è esclusivamente gli avvisi tramite lettera, per i quali il Comune ha dato fin da subito disponibilità per curarne la consegna ed evitare così ritardi o mancate convocazioni.
Ricordo infine che gli uffici comunali hanno fornito sostegno alla popolazione fin dalle prime fasi della emergenza, restando sempre in contatto con le persone malate e/o in isolamento attraverso l’opera dei servizi sociali, e fornendo supporto alla cittadinanza organizzando servizi di consegna di generi alimentari e di farmaci.
Vi saluto cordialmente
Il Sindaco Vinicio Piasentini”

 

 

fonte: facebook comune san martino

A distanza di due giorni il sindaco interviene per aggiornare la situazione pandemica che vede i positivi aumentare di 10 unità, passando da 16 a 26, e quelli  in isolamento di 4 unità, passando da 17 a 21; di seguito l’informativa di Piasentini:
“EMERGENZA COVID 19 – AGGIORNAMENTO 27/03
Mi preme aggiornare nuovamente la cittadinanza sulla situazione pandemica, perchè nelle ultime ore i casi di positività stanno aumentando esponenzialmente. Alcune situazioni, probabilmente riconducibili anche a cerimonie religiose, hanno determinato l’insorgere di focolai e ad oggi si registrano 26 casi positivi (oltre a ulteriori 21 in isolamento per contatto stretto).
Esprimo pertanto grande preoccupazione per la situazione, che non va assolutamente bene. Se non rispettiamo scrupolosamente le regole mantenendo una condotta adeguata, in breve tempo ci troveremo nella medesima situazione di dicembre e gennaio. In questi giorni gli agenti di polizia locale comunale, unitamente ai carabinieri della locale Stazione di San Martino di Venezze, hanno intensificato i controlli del territorio, onde evitare assembramenti, in particolare davanti ai locali pubblici, e altre condotte non corrette. Richiamo tutti alla massima responsabilità e alla massima collaborazione. Dobbiamo avere pazienza ancora per un po’ di tempo, confidando sulla copertura vaccinale che, dal prossimo mese, stante le notizie diffuse dalle autorità competenti, dovrebbe vedere un consistente incremento.
Vi saluto cordialmente
Il Sindaco Vinicio Piasentini”

 

 

fonte: facebook comune di san martino

L’Amministrazione Comunale di San Martino di Venezze al fianco della scuola in un momento così particolare e critico.
Nella mattinata di venerdì 26 marzo il sindaco Vinicio Piasentini e il dottor Guido Poli hanno consegnato nuove strumentazioni informatiche alle scuole del territorio, alla presenza della dirigente scolastica Nicoletta Marchetto e alcune insegnanti della Scuola secondaria di primo grado.
Nello specifico sono stati consegnati 15 computer portatili: tre alla scuola dell’infanzia statale, sei alla primaria “Maria Montessori” e sei alla secondaria di primo grado “Dante Alighieri”.
La prossima settimana la strumentazione verrà completata da tre tv da 55 pollici, tre sistemi audio e tre telecamere che saranno consegnati alla scuola primaria.
“Sono stati investiti circa 10 mila euro per sostenere la scuola in questo difficile momento di didattica a distanza”, ha spiegato il sindaco Vinicio Piasentini, che ha aggiunto: “Da sempre la nostra amministrazione ha dimostrato grande attenzione verso il mondo scolastico, realizzando importanti interventi per la messa in sicurezza, l’efficientamento energetico e le ristrutturazioni straordinarie, assieme ad altri sostegni per favorire l’informatizzazione e la didattica, come in passato i laboratori informatici alle medie e alla primaria per il progetto ‘Scuola senza aule'”.
Il sindaco ha concluso: “Abbiamo garantito comunque i trasporti in questi giorni anche per pochi bambini. La collaborazione proficua con l’Istituto Comprensivo prosegue anche ora con la nuova dirigente, per favorire con ogni energia e, prioritariamente nel nostro paese, il buon funzionamento e la qualità delle scuole per il benessere dei nostri bambini e ragazzi”.
Soddisfatta la dirigente scolastica Nicoletta Marchetto e le insegnanti, che hanno ringraziato l’amministrazione comunale per la disponibilità e l’attenzione verso la scuola, visto il delicato momento che stanno vivendo studenti e insegnanti.

 

 

 

fonte: civicovenezze

Speravamo ch ei ocntagi fossero spariti nel nostro comune, registriamo invece la controtendenza all’aumento come riportato dalle ultime informative del sindaco:
EMERGENZA COVID – AGGIORNAMENTO 25 MARZO
Aggiorno la cittadinanza sulla situazione dei contagi da COVID 19 sul nostro territorio. L’elenco dei nominativi positivi o comunque in isolamento per contatto trasmesso in forma riservata dall’Azienda ULSS evidenzia una impennata dei contagi con 16 concittadini positivi oltre 17 in isolamento per contatto stretto.
Gli uffici comunali sono in contatto con le famiglie per valutare eventuali stati di necessità e attivare forme di aiuto, anche in collaborazione con il Gruppo Protezione Civile di San Martino di Venezze, attivato in data 18 marzo 2021.
Ci auguriamo che le attuali disposizioni di contenimento del contagio possano contribuire ad arginare il numero crescente di contagi.
Esorto comunque nuovamente, a continuare a mantenere alta l’attenzione e seguire le disposizioni normative, utilizzando sempre mascherina che copra naso e bocca sia al chiuso che all’aperto e rispettando la distanza interpersonale per evitare eventuali rischi di focolai.
Il Sindaco Vinicio Piasentini”

 

 

fonte: civicovenezze

Dalla nuova informativa del sindaco si apprende che, purtroppo, il contagio nel nostro comune non è stato debellato; infatti si registrano ancora un positivo e otto confinamenti, ecco in dettaglio l’informativa con la raccomansazione di tenere alta l’attenzione:

“EMERGENZA COVID. AGGIORNAMENTO DEL 15 FEBBRAIO 2021

Speravo di poter dare oggi la notizia che non vi fossero casi positivi nel nostro territorio, in quanto nei giorni scorsi si è registrato un netto calo dei contagiati. Purtroppo oggi registriamo un nuovo caso positivo e anche un lieve aumento del numero di persone sottoposte a sorveglianza per contatto stretto, che sono attualmente in numero di 8.

Certamente la situazione è nettamente migliorata e questo ci fa piacere, tuttavia osservando la ripresa dell’indice di contagio anche a livello nazionale, temo che se non si insiste a mantenere comportamenti scrupolosi ed evitare situazioni di asssembramenti o a rischio, l’indice di contagi rischia di aumentare di nuovo anche nel nostro Comune.

Mi raccomando pertanto, come è stato fatto finora, di mantenere alta l’attenzione e seguire le disposizioni normative, che per la zona gialla nella quale ci troviamo, non significano poter fare cio’ che si vuole, ma poter svolgere le proprie attività lavorative e di vita quotidiana con il massimo rispetto dei divieti e dei consigli a tutela della salute propria e della comunità. Mi auguro di poter presto comunicare l’azzeramento dei contagi.

Il Sindaco Vinicio Piasentini”

 

 

fonte: civicovenezze

Dopo i vari aiuti dati a sostegno delle famiglie in difficoltà, erogati sia per via diretta che tramite le associazioni assistenziali del territorio, l’amministrazione comunale ha deciso di estendere il campo di intervento occupandosi delle attività produttive che hanno subito una prolungata chiusura.
Di seguito il provvedimento:
“SOSTEGNO DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE
“In considerazione del perdurare della grave situazione epidemiologica che ha determinato la sostanziale chiusura delle attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande e delle palestre per lunghi periodi e soprattutto nei mesi di dicembre e gennaio appena trascorsi, l’Amministrazione Comunale, condividendo le difficoltà e i disagi degli esercenti del territorio, ha ritenuto di erogare, nei limiti delle disponibilità di Bilancio, un contributo straordinario una tantum di Euro 1.000 alle attività di bar, ristoranti e palestre private che operano sul territorio del Comune di San Martino di Venezze
Nella seduta di Giunta Comunale del giorno 29 gennaio 2021 è stato deliberato pertanto un contributo una tantum in favore di queste attività. Dalla prossima settimana saranno disponibili, sul sito internet istituzionale e sulla app municipium i moduli per presentare la richiesta on line alla Segreteria del Comune, sulla quale dovranno esclusivamente essere dichiarate le generalità dell’attività, e certificata la riduzione dei corrispettivi totali dei mesi di dicembre 2020 e gannio 2021, di oltre 1/3 rispetto all’analogo totale dei mesi di dicembre 2019 e gennaio 2020.
Siamo consapevoli che il contributo non puo’ risolvere i gravi problemi causati alle attività imprenditoriali dalla pandemia, ma abbiamo ritenuto di dare comunque un segnale di vicinanza della comunità rispetto alle situazioni di maggiore difficoltà. Nella speranza che quanto prima si possa uscire da questa situazione drammatica e che tutte le attività imprenditoriali e professionali del nostro territorio possano ritornare ad operare con serenità a beneficio di tutta la collettività.
Il Sindaco Vinicio Piasentini”
fonte: civicovenezze
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: