Header image

Villadose con la ‘Città della speranza’

Articolo del 09.05.2013 - Scritto da civicovenezze in Eventi | Notizie

civicovenezze-villadose-con-la-citta-della-speranzaVILLADOSE – Dalla parte dei bambini. Sempre. Questo, il motto del Comune di Villadose che qualche giorno fa, in occasione del consiglio comunale ha approvato il gemellaggio con ‘La città della speranza’.
«Tale decisione –dice l’assessore alla cultura, Ilaria Paparella- mira a far crescere nei cittadini la consapevolezza che è un obbligo civile donare risorse e tempo a sostegno di chi ha bisogno, soprattutto se si tratta di bambini». Il Comune non dovrà sostenere costi e il gemellaggio avrà una validità di cinque anni nello stesso tempo, però, tutti i cittadini avranno la possibilità di sostenere la ricerca sulle neoplasie infantili. Seguendo l’esempio di molti altri comuni del Veneto, quindi, anche Villadose ha dimostrato di avere a cuore la causa della ‘Fondazione Città della Speranza’. Il prossimo obiettivo dell’associazione sarà la costruzione di un nuovo reparto di oncoematologia pediatrica nell’ospedale di Padova. Nei prossimi mesi il Comune di Villadose si impegnerà a promuovere nelle scuole e tra la cittadinanza la nobile causa portata avanti dall’associazione. Verranno organizzati incontri ‘no profit’ che coinvolgeranno anche le associazioni del territorio. «Aderire a questo ente vuol dire mettere l’accento su valori come la solidarietà, l’amore e la speranza che sembrano essere tanto necessari di questi tempi -conclude l’assessore-. Noi non lo vediamo come un atto di buonismo, ma come il dovere di ogni singolo cittadino e della comunità in cui vive».

Fonte: Il Resto del Carlino – Valentina Magnarello

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: